Attività extra-curriculari

Home / Infanzia / Attività extra-curriculari

AFTER SCHOOL CLUBS – Term autunnale

  • Musica e Danza

    con Miss Merlica (in inglese)

     

    Durante questo term i bambini si divertiranno molto esplorando un’ampia varietà di musiche e danze da tutto il mondo. Saranno incoraggiati a muovere i loro corpi in seguendo i vari ritmi e suoni. Ciò contribuirà ulteriormente al loro uso del vocabolario inglese pertinente poiché dovranno seguire e dare istruzioni l’un l’altro, nonché nominare le diverse parti del corpo e le azioni che svolgono.

  • Yoga

    Yoga con Mrs. Eleonora Fusari (in italiano)

     

    Lo Yoga Club offrirà ai bambini la possibilità di apprendere e praticare le posizioni yoga di base, che aiutano a ridurre lo stress e ad aumentare la flessibilità e la forza, spaziando tra mente, corpo e ambiente.

  • Food Explorers

    con Mrs. Raffaella Cappello (in inglese)

     

    Dopo il successo del Cooking Club dello scorso term, siamo lieti di offrire un altro club per il doposcuola basato sulla cucina. I bambini saranno introdotti al mondo della nutrizione e della salute cucinando. Ogni lezione si concentrerà sul cibo proveniente da una parte specifica del mondo usando un ingrediente chiave della nazione che lo caratterizza. Verranno insegnati i valori nutrizionali di tutti gli ingredienti che si stanno usando. A tutti verrà dato un passaporto personale in qualità di esploratori di cibo che verrà aggiornato al termine di ogni lezione. Il club è gestito da una nutrizionista qualificata, Raffaella Cappello, con un’ampia conoscenza della nutrizione e nello specifico, quella dei bambini.

  • Motor-skill Activities and Handwriting

    con Maestra Serena (in italiano)

     

    Fine Motor Skills Club utilizza approcci divertenti e multisensoriali per sviluppare il coordinamento tra cui arts & craft e giochi per insegnare abilità e costruire buone abitudini che saranno utili per scrivere, tagliare e altre attività quotidiane. Questo club mira a migliorare l’abilità della scrittura e fornisce un’occasione per l’ interazione sociale.

  • Danza

    Balletto con Emilia Attianese (in italiano)

     

    Le nostre lezioni di danza sono dirette da un insegnante di balletto italiano, Emilia Attianese, fondatrice della scuola Ensemble Ballet Studio situata a West London. Emilia insegna i fondamenti di base del balletto classico. Grazie alla sua completa formazione artistica, Emilia esplora, a partire dalla Nursery, le migliori componenti ritmiche e musicali, essenziali in tutti gli studi di danza, promuovendo importanti risultati come: una buona postura, movimenti armoniosi e armonici, conoscenza e uso della direzione nello spazio, il primo coordinamento tra braccia e gambe e anche l’uso della sbarra per apprendere le posizioni fondamentali e gli elementi del balletto.

  • Art Club

    con Christabel Forbes (in inglese)

     

    Durante questo term durante l’Art Club verranno realizzati dei gioielli! Partendo da zero, progetteremo, modelleremo, dipingeremo e realizzeremo i nostri gioielli ispirati da tutto il mondo, comprese Africa e Sud America. I bambini saranno equipaggiati con tutti i materiali e impareranno a lavorare insieme, oltre a creare le loro meravigliose creazioni che potranno portare a casa alla fine del progetto.

     

     

ASC Autumn Term Table
LUNEDIMARTEDIMERCOLEDIGIOVEDI
3:00 – 4:00Music and Dance (Miss Merlica) in ingleseYoga (Mrs. Eleonora Fusari) in ItalianoFood Explorers (Mrs. Raffaella Cappello) in inglese Ballet (Emilia Attianese) in Italiano max 8 bambini
3:00 – 4:00Motor-skill Activities and Handwriting (Maestra Serena) in italianoArt Club (Christabel Forbes) in inglese max 10 bambini

Un numero considerevole di iniziative si sono svolte l’anno scorso, arricchendo l’esperienza educativa dei nostri studenti.

Natale

Concerto di Natale

Parata di Pasqua Bonnet

Performance di tutta la scuola

Concerto estivo

Mostra d’arte scolastica

Il giorno dello sport

Una serie di visite educative di ispirazione in luoghi come: lo zoo di Londra, i Kew Gardens, il museo dell’acqua e del vapore, il museo della scienza, il British museum, il museo dei marchi, gli studi di Harry Potter, la National Gallery, il Design Museum, il National Maritime Museum, Kentish Town City Farm, Gillian Lynne Theatre per assistere ad una performance di “School of Rock” e all’Ambasciata italiana dove hanno incontrato la nostra nuova ambasciatrice italiana.

Diversi workshops come:

Workshop Inner Peace – incoraggiare bambini e adulti a raggiungere la pace interiore attraverso il gioco, la musica, le arti visive e la meditazione

Laboratorio di Native Scientist – dove scienziati e insegnanti internazionali sono venuti per promuovere la scienza e l’apprendimento delle lingue tra gli alunni delle scuole. Sono venuti alcuni ricercatori italiani per parlare ai nostri figli del loro lavoro e mostrare loro alcuni degli strumenti che usano nel loro laboratorio

Laboratorio anti-radicalizzazione

Workshop Law and Happiness – tenuto da Maria Moscati, docente presso l’Università del Sussex, che sta conducendo ricerche per contribuire al dibattito sui diritti dei bambini e all’UNCRC (Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia – 1989), organismo che  indaga sul modo in cui La legge inglese e le politiche locali prendono in considerazione la felicità dei bambini e se il significato di felicità che la legge e le politiche locali abbracciano riflette ciò che i bambini stessi percepiscono come felicità.

Laboratorio di gentilezza scolastica

Il diritto di essere te stesso workshop – i bambini hanno appreso della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia (UNCRC) e dei diritti civili, politici, economici, sociali e culturali di ogni bambino incluso, con particolare attenzione al diritto del bambino di preservare la sua identità, compreso l’orientamento sessuale e l’identità di genere

Performances di danza

Workshop di Mrs. Wordsmith – che presenta il suo approccio accattivante e divertente all’apprendimento della lingua inglese e della costruzione del vocabolario

Allenamento pedonale e con il monopattino

What’s on alla SIAL